Sievo è una società finlandese fondata nel 2003, attiva nella fornitura di procurement analytics software. Una delle sue missioni è quella di diffondere l’esperienza che ha accumulato nella analisi di oltre 350 miliardi di spesa, attraverso la pubblicazione di libri che approfondiscono i temi di frontiera per il procurement.

Il libro Procurement loves Finance ha aperto lo sguardo sui temi della collaborazione tra Acquisti e Finance. In particolare, il testo ha posto l’attenzione sulla sfida che i CPO (Chief Procurement Officer) devono cogliere per fare percepire al CFO, ed in generale al Board aziendale, il loro contributo al business. Il libro evidenziava i 3 ingredienti di un amore senza fine: trust, focus e recognition. Per approfondire leggi l’articolo su The Procurement Magazine, Anno 4 n°3.

Ora, con il volume AI in Procurement, si approfondisce un altro tema “visionario”. Ma sempre con le lenti dell’executive orientato alle reali opportunità dell’AI e non con il taglio del tecnologo innamorato dei robots.

Dopo aver definito il contesto evolutivo dell’AI e spiegato i concetti base necessari per un “non specialista di AI”, gli autori focalizzano i possibili benefici che il Procurement può ricevere, ma anche le sfide connesse ad un tale percorso.

 

 

Il passo successivo è ovviamente quello dei possibili impatti dell’AI sul Procurement. Si pone particolare enfasi sui rischi collegati all’implementazione di un tale progetto e sull’evoluzioni richieste al personale in termini di skill.

L’ultimo capitolo è dedicato ai consigli per il lancio di un progetto di successo: vale sempre la buona regola e mantra di G. Sarria “Keep It Simple. Stupid!”.

A conclusione del libro, gli autori, pur mettendo in guardia sulle difficoltà di fare previsioni al 2030, indicano un percorso di avvicinamento all’AI guidato dal “buon senso”. Noi ci limitiamo a ricordare, con una citazione attribuita a Niels Bohr, che “È molto difficile fare previsioni, specialmente riguardo al futuro”.

Il percorso è ben riassunto nella check-list seguente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il testo AI in procurement, scritto da Sammeli Sammalkorpi e da Johan-Peter Teppala, è scaricabile gratuitamente.

Una recensione del libro sarà disponibile sul prossimo numero di The Procurement Magazine, in uscita il 30 ottobre 2019.