Valutare i fornitori dei materiali di Marketing e Comunicazione è solo la prima fase di un processo di miglioramento continuo.

L’obiettivo è la generazione di valore attraverso la gestione e miglioramento di tutti i parametri di valore del fornitore. (Fig.1)

Fig.1. L’iceberg di generazione del Valore d’Acquisto

La scelta del tipo di rapporto da instaurare con un fornitore terrà conto di:

  • importanza strategica del prodotto acquistato
  • complementarietà di competenze
  • disponibilità del fornitore ad instaurare rapporti che vadano al di là della semplice fornitura

Una volta qualificato il fornitore, il percorso di valutazione e miglioramento delle performance d’acquisto deve partire da una chiara definizione di KPI e Service Level Agreement e condivisione con il fornitore.

La valutazione dei fornitori è basata su forte coinvolgimento e responsabilizzazione dei clienti interni. Il valore della valutazione è quando è fatto in Team (Acquisti e Marketing).

Gli Obiettivi della Valutazione delle Prestazioni dei Fornitori sono:

  • Condividere, coinvolgere, corresponsabilizzare i clienti interni nella valutazione delle prestazioni dei fornitori
  • Oggettivare la valutazione dei fornitori
  • Definire un Piano di miglioramento delle prestazioni dei fornitori condiviso con i Clienti Interni

Il valore viene generato dal fornitore quando viene coinvolto e responsabilizzato sugli obiettivi specifici della Categoria dei materiali di Marketing e Comunicazione.

Per fare questo è necessario sviluppare una relazione di Partnership che si basa su:

  • Capacità di gestione del processo d’acquisto
  • Il tipo di rapporto si basa su una reale collaborazione e trasparenza di informazioni nella gestione dei processi operativi, al fine di ridurre i costi totali di acquisto e sulla capacità di innovazione e miglioramento del fornitore
  • La documentazione contrattuale: accordi di partnership con orizzonti pluriennali ad integrazione dell’accordo di fornitura
  • Le prestazioni hanno obiettivi ambiziosi su prestazioni operative (Qualità, Servizio, Costi, Supporto Tecnologico e Sviluppo dei Prodotti), ma anche sul miglioramento del processo d’Acquisto

I principi guida e politiche generali del rapporto di partnership si basano sulla necessità che vengano comprese da parte del fornitore le strategie di marketing, i bisogni dei clienti finali , sullo sviluppo di rapporti stabili e duraturi , su  Rapporti in cui il prezzo-costo è solo una delle dimensioni della negoziazione,  la qualità dei prodotti offerti, il servizio,  il supporto tecnico e la semplificazione del processo d’acquisto che dei materiali  di marketing e comunicazione.

Il sistema di valutazione Vendor Rating

Si tratta di un processo gestionale atto a misurare le performance dei fornitori e conseguentemente favorire il processo di miglioramento delle forniture. Il Vendor Rating ha due valenze:

  • Valenza interna
    • Garantire l’utilizzatore interno del rispetto della qualità della fornitura anche in presenza di pressioni sulla riduzione del costo di acquisto
    • Conoscere le aspettative dei “clienti interni” e supportare i buyer nel raggiungimento del livello di servizio atteso
  • Valenza esterna
    • Incrementare il livello di servizio e la qualità delle forniture, supportando il buyer nella selezione dei fornitori
    • Gestire il parco fornitori, agevolandone la crescita ed attuando azioni correttive e migliorative

Buone valutazioni e miglioramento dei propri fornitori!